Gestire i Rimborsi e i Resi di un ordine

Sia durante la gestione di un ordine che dopo la consegna è necessario rimanere vigili per una possibile richiesta di rimborso/reso.

A quale condizione si attiva il rimborso?

Le richieste di rimborso avvengono tramite gli strumenti del sito:

Attualmente i clienti devono inviare un Ticket di Assistenza al venditore per richiedere il rimborso.

Nel caso la richiesta venga effettuata prima della spedizione o entro 14 giorni dopo la consegna del pacco, questa deve essere sempre accettata per contratto.

Come da contratto (8.23) il venditore è tenuto a rimborsare al 100% tutte le richieste pervenute entro i 14 giorni dalla consegna del pacco. Questo in teoria prevedrebbe anche i rimborsi prima che il prodotto venga spedito. La gestione del rimborso è una azione che deve essere effettuata dal venditore sulla pagina dell’ordine, poi confermata dal admin del sito ed eventualmente elaborata dal sistema di pagamento (es: paypal).

Eccezioni al reso obbligatorio (dei 14 giorni)

Il venditore deve specificare nelle politiche di spedizione/rimborso eventuali prodotti esclusi dalle clausole di rimborso/reso dei 14 giorni. Altrimenti suoi prodotti seguono le normale regole.

Alcuni prodotti sono esclusi dalla disciplina del diritto di recesso, sono delle eccezioni indicate anche nelle direttive. Il sito non può valutare singolarmente ogni tipo di prodotto e quindi spetta al venditore specificare ogni eccezione. Ad esempio alcuni alimentari non possono essere resi per problemi sanitari e quindi rappresenterebbero un eccezione da segnalare da parte del venditore.

Come da contratto (8.23) Ricordiamo che il venditore dovrà specificare nelle proprie condizioni di vendita, se ci sono eccezioni alle normali regole della legge sul diritto di recesso europea. Nel caso non sia mostrato sulla sua scheda negozio o prodotto, le sue eccezioni non avranno valore. Nel caso invece siano presenti, allora saranno elementi aggiuntive a cui il cliente dovrà tener conto.

Se il rimborso viene richiesto dopo i 14 giorni?

La scelta è a discrezione del venditore.

Consigliamo però di essere propensi a favorire le richieste del cliente per dare un idea di fiducia e attenzione da parte del sito e dei suoi venditori.

Tempi di termine per consegnare i soldi?

entro 14 giorni dalla prova che il pacco di reso è stato spedito o dal giorno in cui viene consegnato (il primo evento che accade).

Come da contratto (8.23) Il rimborso del prezzo dovrà avvenire entro e non oltre giorni 14 dal momento in cui il Venditore riceve il Prodotto o dal giorno in cui il Venditore riceve la prova che il Prodotto sia stato spedito, a seconda di quale evento si verifichi prima.

Chi paga la spedizione del reso?

Sarà il venditore a specificarlo nelle sue politiche di spedizione, altrimenti si farà riferimento alla pagina informativa sui Resi e rimborsi del sito.

Come da contratto (8.23) Ricordiamo che il venditore dovrà specificare nelle proprie condizioni di vendita, se il costo per spedire il pacco del reso, sia a carico del cliente o se vuole rendere i resi gratuiti. Se non scrive nulla nella sua scheda negozio o prodotto, anche se non proprio seguendo le line guida del contratto, per agevolare la comprensione al cliente della situazione sui resi, fa fede la pagina sui rimborsi redatta dal sito e visibile a questo link.

1_ Rimborso MANUALE su PayPal

Attualmente la procedura di rimborso sul sito è solo per la comunicazione al cliente e agli amministratori, ma sarà necessario rimborsare manualmente tramite il proprio account paypal.

2 _ Rimborso Totale o Rimborso Parziale

Il sistema del sito utilizza 2 metodi distinti per la gestione dei rimborsi: il rimborso Totale viene gestito direttamente dal venditore e viene comunicato al cliente in modo immediato. Mentre il rimborso parziale deve passare dall’autorizzazione (simbolica) del admin per poi essere comunicata al cliente e apparire nel sistema. Questa divisione è più una necessità pratica del sistema che la necessità di un controllo sui rimborsi, pertanto non è possibile semplificare e unificare le procedure. Seguire le guide qui sotto per effettuare le azioni di rimborso.

stato ordine su rimborsato
stato ordine su rimborso

Rimborso Totale – comunicazione al cliente

Il rimborso totale è un azione di un click e automatica; senza conferma da parte degli admin. Si consiglia di effettuarlo dopo aver generato il rimborso su paypal.

Per procedere al rimborso totale basta selezionare lo stato dell’ordine su Rimborsato . Il sistema in automatico genererà il rimborso totale dell’ordine. Ricaricando la pagina troverete i dati del rimborso. Inoltre il sistema manderà al cliente una email riassuntiva del rimborso mostrando i vari costi azzerati.

  • Lo STATO cambia in RIMBORSATO
  • generazione automatica dei dati di rimborso totale
  • spedizione email del rimborso al cliente
  • (manualmente rimborsare con paypal)

Ricordarsi di effettuare il pagamento manualmente dall’account paypal entro 14 dalla ricezione/spedizione del reso)

Rimborso Parziale – comunicazione al cliente

scheda singolo ordine rimborso risultato
Box richiesta Rimborso

Il rimborso parziale deve essere autorizzato dagli amministratori del sito, quindi con conferma (simbolica) da parte degli admin.

Nella scheda dell’ordine è presente il tasto Richiedi Rimborso con il quale puoi compilare il form di richiesta del rimborso agli amministratori. Aperta la tendina dei comandi e impostare quali elementi rimborsare. Inoltre è consigliabile inserire una motivazione del rimborso, anche solo specificando le parti rimborsate.

E’ possibile procedere a più rimborsi parziali in tempi diversi, utilizzando sempre lo stesso pulsante.

E’ possibile effettuare con questo strumento anche un rimborso Totale che dovrà essere approvato dagli admin del sito. E’ consigliabile utilizzare il metodo più veloce.

NON IMPOSTARE lo STATO RIMBORSATO in un Rimborso PARZIALE, altrimenti questo diventa automaticamente un rimborso totale!
Si consiglia di rendere l’ordine completato alla fine dell’iter del rimborso parziale.

  • Richiesta del rimborso parziale tramite il pulsante.
    — Si conferma che si vuole inviare il rimborso parziale con popup a schermo.
  • La richiesta è stata inviata, ma non apparirà nessun avviso di questa azione
  • Si rimane in attesa che gli admin confermino
  • L’admin vede la richiesta di rimborso, la autorizza
    — (può anche non autorizzarla, ma in questo modo l’iter si bloccherebbe)
  • generazione automatica dei dati di rimborso parziale
  • i dati del rimborso parziale appaiono sulla scheda ordine del venditore
  • spedizione email del rimborso parziale al cliente
  • (manualmente rimborsare con paypal)
  • Alla conclusione del rimborso, se non ci sono altri eventi, impostare l’ordine su completato.

Ricordarsi di effettuare il pagamento manualmente dall’account paypal entro 14 dalla ricezione/spedizione del reso)

Le commissioni sull’ordine rimangono con un rimborso?

Se il rimborso è totale, le commissioni non vengono prelevate perché parte del rimborso al cliente. Se invece il rimborso è parziale il sistema ricalcola le commissioni sulle nuove cifre.

Non trovo il pulsante “Richiedi Rimborso” per richiedere un rimborso parziale ?

Il pulsante appare disponibile negli stati dell’ordine: in lavorazione, in attesa, Completato. Nel caso non sia attivo uno di questi 3 stati dell’ordine è possibile che il pulsante non sia presente. Cambiare lo stato dell’ordine per ottenere il pulsante. Ricordiamo che per un rimborso totale basta cambiare lo stato dell’ordine in “Rimborsato”, per generare il rimborso totale automaticamente.

Ho sbagliato Il rimborso! come risolvo?

Dopo l’invio dei dati di un rimborso parziale o dopo aver creato un rimborso Totale, il venditore non può più cambiare i dati del rimborso. In questo caso contattare gli admin del sito tramite il form nella dashboard venditore o tramite l’email dedicata; specificare l’errore creato e valutare come procedere. Gli admin possono cancellare i rimborsi e cambiare stato dell’ordine dai loro pannelli.

È stato utile?