Condizioni di adesione a LuccaFan Store

chiamata anche “Termini e Condizioni per i Venditori

Schema del Documento

Sarà richiesto dopo la registrazione al sito e la conferma di apertura negozio, di firmare una copia pdf di questo documento.

Condizioni di adesione a LuccaFan Store

1. PREMESSE

BENVENUTI SU LuccaFan STORE! Si invitano gli utenti a leggere con attenzione il presente contratto che contiene le condizioni a cui attenersi per aderire ed utilizzare la piattaforma https://store.luccafan.com. La registrazione a LuccaFan STORE in qualità di Venditore è condizionata all’accettazione di queste condizioni generali; analogamente la futura permanenza all’interno della piattaforma è subordinata al loro pieno rispetto. La piattaforma digitale https://store.luccafan.com è un’area espositiva virtuale dedicata a privati, imprese ed aziende che intendono promuovere e vendere i loro prodotti entrando in contatto diretto con un pubblico di clienti interessati all’acquisto. Queste premesse formano parte integrante del presente Contratto.

2. DEFINIZIONI

Le definizioni qui di seguito riportate potranno essere utilizzate indifferentemente al singolare o al plurale. I termini che denotano un genere includono l’altro genere.

  • Cliente” o “Acquirente”: la persona che si serve della Piattaforma per contattare l’Espositore, inviare un Ordine ed effettuare un acquisto.
  • Condizioni Generali o Contratto” le presenti condizioni generali che disciplinano l’adesione dell’Espositore alla Piattaforma.
  • Costo di servizio” L’importo che l’Espositore riconosce al Gestore per l’uso dei Servizi.
  • Piattaforma”, “Marketplace”o “Sito” il sito internet raggiungibile all’indirizzo https://store.luccafan.com e sottodomini.
  • Prodotti” articoli di abbigliamento, oggetti di artigianato, prodotti editoriali, gadget, giochi, ed altri beni pubblicati dagli Espositori.
  • “Ordine” richiesta di acquisto inoltrata dall’Acquirente agli Espositori attraverso la Piattaforma.
  • Scheda prodotto” scheda informativa con l’indicazione delle caratteristiche del Prodotto.
  • Scheda negozio” scheda con i dati identificativi dell’Espositore.
  • Servizi” l’uso della Piattaforma e delle sue funzionalità.
  • Titolare” o“Gestore”: intermediario tecnico che fornisce agli Espositori l’uso della Piattaforma nelle modalità qui stabilite.
  • Venditore” o “Espositore” la persona fisica, l’impresa o la società che mette in vendita i Prodotti sulla Piattaforma.
  • Vendita” il contratto di compravendita concluso online tra Acquirente e Venditore.

3. DATI DEL GESTORE DELLA PIATTAFORMA

Il Sito web https://store.luccafan.com e sottodomini è gestito dalla ditta individuale Barbara Lerici, con sede in Via Pietro Cossa 293/7, 10151 Torino, Codice Fiscale LRCBBR87A48L219C, P.IVA 10881610017.

4. OGGETTO DEL CONTRATTO ED AMBITO DI APPLICAZIONE

4.1 Le presenti Condizioni Generali regolano:

4.1.1 I requisiti minimi per aderire alla Piattaforma.
4.1.2 Le condizioni di utilizzo dei Servizi.
4.1.3 I termini di pagamento dei Servizi.

4.2 Le qui presenti Condizioni Generali non trovano applicazione alla Vendita dei Prodotti, contratto a cui il Gestore è estraneo, ma stabiliscono le regole minime ed i principi a cui il Venditore deve attenersi per poter vendere tramite la Piattaforma.

5. REGISTRAZIONE DI UN ACCOUNT ED INGRESSO NELLA PIATTAFORMA

5.1 Chi intende registrare un account sulla Piattaforma in qualità di Venditore deve attenersi alla procedura indicata sul Sito.

5.2 La registrazione alla Piattaforma è condizionata al possesso dei seguenti requisiti:

5.2.1 Avere una partita iva italiana attiva al momento della registrazione.

5.2.2 Avere la sede principale della propria attività commerciale o professionale in Italia.

5.2.3 Essere inquadrabile almeno in una delle categorie merceologiche proposte dal Sito.

5.3 Per completare la registrazione è necessario comunicare una serie di dati personali ed informazioni. Il Gestore potrà chiedere all’Espositore di integrare le informazioni fornite al fine di valutare meglio la candidatura. L’omessa comunicazione delle informazioni richieste entro i tempi indicati dal Titolare può comportare la sospensione od il rigetto della candidatura.

5.4 Il Titolare ha piena discrezionalità in merito alle candidature ricevute. La registrazione di un account sul Sito e la pubblicazione della Scheda negozio sono quindi condizionate all’approvazione del Gestore, il quale potrà accettare o rifiutare eventuali candidature a suo insindacabile giudizio. Nessuna pretesa potrà essere avanzata da un utente in caso di rifiuto da parte del Gestore, il quale sarà libero di accettare o rifiutare eventuali candidature

6. CARATTERISTICHE DELLA PIATTAFORMA E RUOLO DEL GESTORE

6.1 Il Sito consiste in un luogo virtuale in cui Espositori e Acquirenti possono concludere la compravendita a distanza di Prodotti. L’Espositore può modificare, aggiungere o rimuovere in qualsiasi momento una o più Schede prodotto. Tali modifiche non influiranno su acquisti già conclusi o Ordini già emessi dai Clienti.

6.2 Gli utenti del Sito possono contattare gli Espositori e richiedere informazioni utilizzando un sistema di messaggistica integrato nella Piattaforma. Qualsiasi contenuto scambiato tramite il modulo di messaggistica costituisce corrispondenza di cui l’autore è il solo responsabile.

6.3 Qualsiasi Prodotto che il Venditore decida di mettere in vendita dovrà essere inquadrabile nelle categorie proposte dal Sito. Nel caso in cui il Prodotto non rientri nelle categorie proposte, gli Espositori dovranno contattare il Gestore per verificare se sia possibile o meno procedere al caricamento dei Prodotti.

6.4 Resta inteso che il contratto di Vendita relativo ai Prodotti si conclude direttamente tra il Cliente che acquista e l’Espositore che vende, Gestore della Piattaforma escluso. La Piattaforma funge unicamente da intermediario tecnico mettendo a disposizione uno strumento tecnologico che permette di facilitare le transazioni dirette tra Clienti ed Espositori.

7. DURATA DEL CONTRATTO

7.1 Il contratto resterà in vigore per il periodo di durata dell’abbonamento fatti salvi i casi di recesso o risoluzione anticipata.

7.2 L’abbonamento ai Servizi decorrerà a partire dalla data in cui l’Espositore riceverà l’e-mail di conferma attivazione. In caso di rinnovo automatico dell’abbonamento, il Venditore potrà evitare il rinnovo inviando al Gestore una comunicazione via e-mail al seguente indirizzo: lfstore-venditori@luccafan.com oppure utilizzando gli appositi comandi tramite le impostazioni del proprio account.
Tale comunicazione dovrà essere inviata al Gestore con almeno 15 giorni di anticipo rispetto alla data di rinnovo, in caso contrario l’abbonamento si rinnoverà tacitamente.

8. CONDIZIONI DI ADESIONE

Gli Espositori dovranno attenersi alle seguenti condizioni di adesione:

8.1 Operare secondo elevati standard di correttezza e professionalità.

8.2 Rispettare tutte le leggi e i regolamenti che si applicano alla vendita dei Prodotti (inclusa la normativa sulla sicurezza dei Prodotti, sulle etichettature e la normativa a tutela del consumatore nelle vendite online).

8.3 Far fronte in modo tempestivo e diligente a tutti gli obblighi e agli impegni assunti con il presente Contratto e a quelli assunti direttamente con gli Acquirenti nell’ambito del contratto di Vendita, in particolare ma non solo per quanto riguarda la spedizione e la consegna.

8.4 Mantenere sempre i propri dati aggiornati, incluse le Schede prodotto e la Scheda negozio, i dati di fatturazione comunicati al Gestore al fine di permettere a quest’ultimo una corretta fatturazione degli importi dovuti per l’uso dei Servizi.

8.5 Provvedere autonomamente o tramite corrieri di fiducia alla spedizione dei Prodotti nei modi e nei tempi comunicati al Cliente nella Scheda negozio e nella e-mail di conferma d’Ordine.

8.6 Aggiornare costantemente la disponibilità dei Prodotti sulla Scheda prodotto ed i prezzi di vendita.

8.7 Garantire che i dati relativi alla propria attività commerciale e le informazioni sui Prodotti venduti, inclusi quelli pubblicati nella Scheda prodotto, siano veritieri, corretti ed aggiornati.

8.8 Non pubblicare sul Sito, dati, informazioni, frasi, contenuti falsi o suggestivi idonei a trarre gli Acquirenti in inganno, anche rispetto alle caratteristiche dei Prodotti. È altresì vietato pubblicare contenuti che violino la proprietà intellettuale o il diritto d’autore di terzi.

8.9 Non vendere Prodotti diversi rispetto a quelli riportati nella Scheda prodotto e non rientranti nella categoria merceologica selezionata.

8.10 Fornire pronto riscontro alle richieste degli Acquirenti.

8.11 Fornire all’Acquirente tutti gli elementi previsti dall’art. 49 comma 1 del decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (“Codice del Consumo”) su un mezzo durevole prima della conclusione del contratto di Vendita.

8.12 Far sì che tutti i dati, ivi inclusi, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, il nome, la denominazione o ragione sociale, l’indirizzo di residenza (e domicilio fiscale) ovvero sede sociale o legale, indirizzo e-mail e più in generale le informazioni fornite siano complete, corrette ed aggiornate.

8.13 Utilizzare la Piattaforma unicamente per sé stesso e non per conto di terzi. L’Espositore titolare dell’account dovrà coincidere con il titolare effettivo dell’attività economica pubblicizzata nel Marketplace.

8.14 Osservare le leggi contabili e fiscali inerenti alla rispettiva attività commerciale.

8.15 Confermare tempestivamente l’Ordine di acquisto ricevuto dal Cliente e l’avvenuta spedizione oppure in caso di mancanza di disponibilità del Prodotto in magazzino, inviare tempestiva comunicazione via e-mail informando sui tempi di attesa e permettendo al Cliente di decide se confermare o annullare l’Ordine ed in quest’ultimo caso, rimborsare l’Acquirente.

8.16 Gestire ed evadere gli Ordini ricevuti tramite il Sito con la massima solerzia. Occuparsi della spedizione e consegna dei Prodotti, direttamente o tramite corriere di fiducia.

8.17 Inviare all’Acquirente senza indebito ritardo apposita conferma via e-mail di conclusione del contratto di acquisto. La conferma conterrà l’indicazione dei tempi di spedizione e consegna e ii propri recapiti ai quali essere contattato.

8.18 Indicare in maniera chiara il prezzo dei Prodotti, comprensivo di eventuali imposte, oneri, tasse e costi di spedizione, prima che l’Acquirente concluda l’acquisto.

8.19 Aggiornare lo stato dell’Ordine dal pagamento alla consegna tramite le impostazioni del proprio account.

8.20 Mantenere costantemente aggiornato il catalogo dei Prodotti, rimuovendo tutti quei beni non più disponibili. Qualora il bene venduto risulti successivamente indisponibile, il Venditore si adopererà per comunicare prontamente al Cliente i tempi di attesa per ottenerlo, chiedendo a quest’ultimo se intende confermare l’Ordine o cancellarlo, dopo averlo informato dei tempi necessari alla consegna. In caso di cancellazione dell’Ordine, il Venditore restituirà immediatamente l’importo eventualmente incassato, utilizzando lo stesso strumento di strumento di pagamento utilizzato dal Cliente o il diverso strumento di pagamento indicato da quest’ultimo.

8.21 Provvedere, tramite corriere di fiducia o servizio postale, a spedire i Prodotti venduti all’indirizzo indicato dall’Acquirente nell’Ordine.

8.22 Consegnare i Prodotti nei tempi indicati nella Scheda negozio. I tempi di consegna potranno variare a seconda del luogo di destinazione, del tipo di consegna selezionato, delle caratteristiche dei Prodotti.

8.23 Garantire al Cliente un periodo di recesso non inferiore a giorni 14 a partire dalla data di consegna del Prodotto. In caso di recesso, il Venditore rimborserà all’Acquirente il prezzo intero da questi pagato, senza applicare alcuna penalità o senza che il Cliente sia obbligato a specificare il motivo del recesso. Il rimborso del prezzo dovrà avvenire entro e non oltre giorni 14 dal momento in cui il Venditore riceve il Prodotto o dal giorno in cui il Venditore riceve la prova che il Prodotto sia stato spedito, a seconda di quale evento si verifichi prima. Il Venditore dovrà specificare nelle proprie condizioni di vendita se i costi diretti di restituzione del bene siano o meno a carico dell’Acquirente ed eventuali eccezioni al diritto di recesso previsto per legge.

8.24 Garantire che il Prodotto venduto sia conforme alle norme di legge.

8.25 Avere tutte le autorizzazioni necessarie alla vendita di Prodotti.

8.26 Garantire il rispetto delle norne inderogabili applicabili nel Paese in cui il consumatore è residente.

8.27 Garantire la conformità dei Prodotti venduti (a titolo esemplificativo e non esaustivo, etichettatura, igiene, conservazione, trasporto ecc.)

8.28 Garantire a ciascun Acquirente la garanzia legale sui prodotti pari ad anni 2 (due) decorrenti dalla data di consegna.

8.29 Fornire un numero di telefono ed un indirizzo e-mail al quale essere reperibile, in caso di richieste di chiarimenti ed informazioni provenienti dal Titolare.

9. RISPETTO DELLE CONDIZIONI DI ADESIONE E VERIFICA

9.1 Con la stipula del presente Contratto, il Venditore si impegna a rispettare integralmente le condizioni di adesione di cui all’Articolo 8 per l’intero periodo di efficacia del Contratto.

9.2 Il Titolare ha facoltà di verificare le condizioni di adesione, anche richiedendo ulteriori informazioni al Venditore o ai Clienti. Qualora anche soltanto una delle condizioni di adesione non sia rispettata al momento della stipula o durante il presente Contratto – ovvero in caso di dichiarazioni false in merito alle stesse – il Gestore si riserva il diritto di intraprendere a sua scelta le seguenti misure:

9.2.1 Inoltrare al venditore un richiamo scritto via e-mail o via PEC con cui viene notificata la tipologia di violazione messa in atto e l’invito a porvi pronto rimedio;

9.2.2 Sospensione temporanea dei Servizi fino a quando la violazione non venga sanata;

9.2.3 Chiusura delle Scheda negozio e delle Schede prodotto;

9.2.4 Nei casi più gravi, chiusura definitiva dell’account.

9.3 Il Venditore accetta di manlevare e tenere indenne il Gestore qualora il mancato rispetto delle condizioni di adesione, ovvero la falsità o inesattezza delle dichiarazioni rese, cagionino o possano cagionare danni al Gestore stesso, ai Clienti o a terzi.

10. GESTIONE DEI RIMBORSI

10.1 Il Venditore dovrà avviare la pratica di rimborso tramite il proprio account sulla Piattaforma. Questi dovrà inserire l’importo da rimborsare, il motivo del reso ed inoltrare la richiesta al Gestore per approvazione. Le richieste di rimborso verranno evase dal Gestore entro alcuni giorni. Ciascuna approvazione verrà notificata all’Espositore, il quale riceverà apposita e-mail di conferma. Il rimborso dell’importo in favore dell’Acquirente avverrà nei tempi tecnici necessari al Gestore per completare la pratica di rimborso e rilasciare i fondi.

10.2 Se il Venditore richiede di procedere ad un rimborso parziale in favore dell’Acquirente, la commissione dovuta al Gestore sarà calcolata sull’importo effettivamente incassato dall’Espositore, al netto di quanto rimborsato al Cliente. In caso di cancellazione della Vendita, recesso e rimborso totale dell’importo il Gestore non percepirà alcuna commissione.

10.3 Il Venditore potrà chiedere al Gestore di annullare una richiesta di rimborso inviata per errore, tuttavia l’annullamento sarà possibile nella la richiesta di rimborso non sia stata già elaborata.

10.4 Tutte le richieste di rimborso dovranno transitare attraverso la Piattaforma. Se il Venditore rimborsa manualmente l’Acquirente senza avviare la procedura sulla Piattaforma, questi potrà richiedere il rimborso soltanto mostrando al Gestore un documento che dimostri l’avvenuto rimborso in favore dell’Acquirente. Il documento dovrà essere rilasciato dall’istituto di credito dell’Espositore ed indicare la causale del pagamento, l’importo, il numero d’ordine i dati dell’Acquirente e del Venditore.

10.5 Eventuali commissioni bancarie addebitate al Venditore dal proprio istituto di credito o dal fornitore di servizi di pagamento saranno esclusivamente a suo carico, incluso per eventuali rimborsi.

10.6 Quando un Acquirente non riceve il Prodotto acquistato, i fondi relativi alla Vendita nel tuo conto PayPal potrebbero essere trattenuti fino a quando il Prodotto non sia stato ricevuto. Una volta che il problema è stato risolto, la sospensione del pagamento viene revocata e i fondi sono disponibili.

11. COSTO DEL SERVIZIO E MODALITÀ DI PAGAMENTO

11.1 L’Espositore dovrà corrispondere al Gestore il costo di servizio indicato durante la procedura di registrazione.

11.2 L’Espositore dovrà selezionare una tra le diverse tipologie di abbonamento ai Servizi riportate nella apposita sezione della sua dashboard o concordate direttamente con il Gestore.

11.3 Il costo di servizio verrà determinato dal Gestore come segue:

11.3.1 Attraverso il pagamento di una tariffa anticipata periodica, ad esempio su base mensile o altro intervallo temporale determinato dal Titolare, visualizzabile in fase di acquisto; oppure

11.3.2 Attraverso il pagamento di una percentuale su ciascuna vendita realizzata dal Venditore, determinata dal Gestore e visualizzabile in fase di acquisto.

11.4 Utilizzando un sistema che preveda il pagamento sia di una commissione calcolata in termini percentuali su ciascuna vendita che di una tariffa anticipata periodica.

11.5 Il Titolare emetterà una fattura mensile intestata al Venditore, i cui importi dovranno essere versati al Gestore entro 15 (quindici) giorni lavorativi dalla data di emissione fattura, mediante bonifico bancario su conto corrente o tramite altri sistemi di pagamento indicati in fattura. Qualora gli importi generati dalle commissioni sulle vendite siano inferiori ad euro 50, il Titolare si riserva a propria discrezione di rimandare l’emissione della fattura al mese successivo o comunque al raggiungimento di un importo pari ad almeno 50 euro

11.6 In caso di ritardo nei pagamenti, il Gestore potrà sospendere l’uso dei Servizi senza preavviso, fino a quando il regolare flusso dei pagamenti non verrà ripristinato. In caso di ritardo nei pagamenti superiore ai 15 giorni, il Gestore potrà risolvere il Contratto con effetto immediato.

12. INCASSI DELLE VENDITE

12.1 Gli importi delle Vendite verranno accreditati direttamente sul portafoglio elettronico del conto Paypal intestato al Venditore. Il Venditore riceverà direttamente gli importi versati dal Cliente per l’acquisto del Prodotto, salvo successivo trasferimento sul proprio conto corrente.

12.2 Il portafoglio elettronico è gestito dalla società PayPal (Europe) S.à r.l. et Cie, S.C.A. quale istituto di credito autorizzato a fornire il servizio di pagamento ed è necessario per fruire dei Servizi nonché per ricevere i pagamenti dagli Acquirenti.

12.3 L’Espositore è tenuto a comunicare al Gestore i seguenti dati relativi al proprio conto Paypal:

  • PayPal E-mail;
  • API Username;
  • API Password;
  • API Signature;

La comunicazione è necessaria affinché il Gestore possa configurare il sistema di pagamento del Marketplace e permettere ai Venditori di ricevere gli importi generati dalle Vendite.

13. MODIFICHE ALLE CONDIZIONI GENERALI

13.1 Il Titolare potrà apportare in qualsiasi momento modifiche alle presenti Condizioni Generali mediante preavviso di 30 giorni da inviarsi tramite e-mail.
Qualora non condivida le modifiche proposte, il Venditore potrà recedere dal Contratto inviando apposita disdetta tramite PEC o e-mail prima della scadenza del termine di preavviso. Il recesso del Venditore, qualora esercitato, avrà effetto a partire dal ricevimento della comunicazione da parte del Gestore.
Il Gestore potrà modificare il presente Contratto senza preavviso qualora la modifica sia necessaria per far fronte a un pericolo imprevisto e imminente che possa mettere a rischio la fornitura stessa del Servizio, o la modifica sia necessaria a proteggere i consumatori o gli altri Venditori da frodi, malware, spam, violazioni dei dati o rischi per la sicurezza informatica.

13.2 In caso di recesso, l’Espositore non avrà diritto al rimborso di quanto corrisposto precedentemente alla modifica stessa.

14. VARIAZIONI DELLE TARIFFE, DEL SERVIZIO E DELLA TIPOLOGIA DI ABBONAMENTO

14.1 Il Gestore si riserva di variare a propria discrezione le caratteristiche del Servizio e dell’abbonamento, oltre che le tariffe applicabili. Eventuali variazioni verranno comunicate al Venditore con un preavviso non inferiore a 30 giorni e saranno automaticamente efficaci alla scadenza del termine di preavviso. Qualora il Venditore non intenda accettare le modifiche, avrà facoltà di recedere dal Contratto inviando al Gestore una comunicazione via e-mail o PEC prima della scadenza del periodo di preavviso. In caso di recesso le parti si intenderanno liberate dalle rispettive obbligazioni, fermo restando l’obbligo del Venditore di mantenere fede agli impegni assunti con il Gestore e i Clienti durante il periodo di vigenza del Contratto.

14.2 In caso di recesso, l’Espositore non avrà diritto al rimborso di quanto corrisposto precedentemente alle modifiche.

15. COMUNICAZIONI

15.1 Fatto salvo ove diversamente specificato nel Contratto – ovvero se diversamente stabilito da obblighi di legge – le comunicazioni tra Gestore ed Espositore avranno luogo preferibilmente per il tramite di messaggi e-mail o PEC.

15.2 Le comunicazioni al Gestore dovranno essere indirizzate a lfstore-venditori@luccafan.com oppure utilizzando i moduli di contatto del Sito.

15.3 Le comunicazioni all’Espositore potranno essere indirizzate all’indirizzo e-mail da questi fornito in fase di registrazione dell’account. Le comunicazioni urgenti o nel caso non ci sia risposta tramite e-mail, verranno effettuate tramite telefono o sistemi di messaggistica anche online.

16. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ ED ESCLUSIONE DI GARANZIE

16.1 Fatti salvi i casi di dolo e colpa grave, il Gestore non sarà responsabile per danni diretti o indiretti, incidentali o consequenziali, quali il mancato guadagno, perdite di business e/o di opportunità commerciali e tutto quanto possa derivare dall’uso della Piattaforma. Il Gestore esclude qualsiasi responsabilità per danni causati da errori, omissioni ed inesattezze nei dati trasmessi del Venditore, o in caso di interruzioni, sospensioni, ritardi e anomalie nella gestione e nel funzionamento della Piattaforma, anche se derivanti da problemi tecnici, salvo che non siano direttamente e immediatamente ricollegabili ad un comportamento doloso o gravemente colposo del Gestore.

16.2 Il Gestore non può garantire il funzionamento ininterrotto della Piattaforma o l’assenza di malfunzionamenti di qualsiasi genere, né che sarà in grado di correggere tutti i difetti o i malfunzionamenti che potrebbero verificarsi durante il suo utilizzo. Tuttavia, pur non potendo garantire l’assenza di difetti o malfunzionamenti del software che potrebbero causare ritardi, interruzioni, sospensioni nell’uso della Piattaforma, il Gestore adopererà ogni ragionevole sforzo per intervenire senza indebito ritardo al fine di ripristinarne la piena funzionalità.

16.3 In particolare, il Titolare si riserva il diritto di disattivare l’accesso alla Piattaforma per il tempo in cui ciò sia necessario alla sua manutenzione o al suo aggiornamento, senza che ciò possa dare adito ad alcuna pretesa di danni. Il Gestore non è tenuto ad informare l’Espositore, in anticipo, di tali sospensioni o interruzioni.

16.4 Il Sito potrebbe contenere link ipertestuali che rimandano a siti web di terze parti. L’Espositore è consapevole e si assume ogni rischio derivante dall’utilizzo di link che potrebbero reindirizzarlo verso siti esterni sui quali il Gestore non ha alcun controllo. Quest’ultimo declina qualsiasi responsabilità riguardo l’accuratezza e la tipologia di contenuti presenti in tali siti web.

16.5 Il Gestore non assume alcuna responsabilità rispetto all’inadempimento delle rispettive obbligazioni da parte degli utenti, quali, a mero titolo esemplificativo, e non esaustivo, le obbligazioni di pagamento dei Prodotti acquistati e più in generale rispetto alle obbligazioni assunte nell’ambito della Vendita. Il Titolare si limita a mettere a disposizione degli utenti l’uso della Piattaforma e a promuovere l’ordinato svolgimento delle transazioni tra le parti, ma non può in alcun modo essere responsabile delle condotte o dell’inadempienza di Acquirenti e Venditori entrati in contatto per mezzo della Piattaforma.

16.6 L’Espositore assume la piena responsabilità rispetto alla correttezza dei dati comunicati al Gestore o inseriti direttamente sulla Piattaforma. Il Titolare non sarà responsabile per danni diretti o indiretti, incidentali o consequenziali, quali il mancato guadagno, perdite di business e/o di opportunità commerciali e tutto quanto possa derivare dalla gestione del Marketplace e dai Servizi forniti, nel caso di errori, omissioni ed inesattezze nei dati trasmessi.

17. PROPRIETÀ INTELLETTUALE

17.1 Il Gestore è esclusivo titolare del marchio LuccaFan, del nome a dominio e relativi sottodomini e del Sito, nonché di ogni logo, immagine e segno distintivo dallo stesso utilizzati.

17.2 Il Venditore non acquisisce alcun diritto rispetto a programmi informatici, banche dati, informazioni, notizie ed altri dati, nonché immagini, loghi, marchi e ogni altro segno distintivo e/o diritto di proprietà industriale e/o intellettuale utilizzati dal Gestore nell’ambito della Piattaforma.

17.3 L’Espositore concede al Gestore a titolo gratuito e per il tempo di durata del Contratto il diritto di riprodurre, pubblicare, pubblicizzare, foto, immagini e contenuti di sua proprietà utili a promuovere i Prodotti sulla Piattaforma sia tramite supporti informatici che materiali.

18. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

18.1 Il Gestore, ai sensi del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 e del Regolamento UE 2016/679, dichiara di procedere al trattamento dei dati personali per le finalità inerenti all’esecuzione del presente Contratto e all’adempimento degli obblighi legali e contrattuali dallo stesso derivanti, in qualità di titolare autonomo del trattamento.

18.2 Per maggiori dettagli sulla raccolta, l’elaborazione, la conservazione dei dati personali, incluso, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le finalità per le quali vengono trattati i dati personali, la base giuridica ed i diritti esercitabili si dovrà fare riferimento all’informativa sul trattamento dei dati personali pubblicata sul Sito.

18.3 Gli Espositori raccoglieranno ed elaboreranno i dati personali degli Acquirenti ogni qual volta ricevano un Ordine di acquisto e concluderanno una Vendita. Ciascun Espositore agirà quale titolare autonomo del trattamento e dovrà disporre di proprie informative sul trattamento dei dati personali che disciplinino la raccolta, l’elaborazione e la conservazione dei dati personali dell’Utente. L’Espositore è tenuto a pubblicare sul Sito una propria informativa sul trattamento dei dati personali conforme al Regolamento UE 2016/679, quale titolare autonomo del trattamento o a fornire l’informativa agli Acquirenti alla prima occasione utile. L’informativa dovrà spiegare agli Acquirenti in maniera chiara ed esaustiva modalità, finalità, tempi di conservazione, base giuridica, trasferimento dei dati all’estero e comunque contenere tutte le informazioni previste agli articoli 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679.

19. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

19.1 Per la risoluzione di ogni controversia concernente la validità, l’interpretazione, l’esecuzione e la risoluzione delle presenti Condizioni Generali sarà applicata la Legge italiana.

19.2  In caso di controversie derivanti dal presente contratto o ad esso collegate la competenza a decidere sarà del Foro di Torino.